Mondezza

Vorrei contribuire a quanto già detto sulla questione dei rifiuti con questa bellissima poesia di Lucio Grasso, un grande uomo impegnato anche nel diffondere Sahaja Yoga in Italia tra le persone più disagiate

 

Piazza Dante, Napoli

 

 

Le strade percorse dai grandi di ieri

che all’arte e alla poesia diedero lume:

Torquato Tasso, Vico, Filangeri

Sono paralizzate dal pattume.

A Piazza Dante, a Chiaia al Chiatamone

scorreva il sangue della giovinezza

di chi si oppose al rozzo Re Nasone,

ora scorre liquame di mondezza.

Di Giacomo, grandissimo cantore,

sentiva odor di rose a cento passi,

ora si sente solo un gran fetore

che invade orti, astici e bassi.

Ma il tanfo più sottile e corruttore

proviene dai palazzi del Potere:

camorra, qualche servo d’assessore

e la viltà di chi non vuol vedere.

Lucio Grasso

 

Ti è piaciuto l’articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le notizie anche in questa pagina.

5 pensieri su “Mondezza

  1. Mi piace questo tuo lavoro, anche perchè sto sperimentando anch’io -da un po’- l’introduzione all’interno di una lirica di collegamenti ipertestuali. Le ho battezzate “metapoesie”.

    Un unico appunto, io avrei rischiato di più, mettendo qualche link anche in chiusa, per completare il discorso.

    ciao

    Apolide

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...